mercoledì 27 febbraio 2008

RIVOLUZIONE FRANCESE

Quel porco di Robespierre!

romanzo di passione da nobiltà sconvolte

circo di anime messe in gioco

alla ghigliottina l'esperienza e la saggezza

secoli di cultura mutati



il re è morto viva il re

4 commenti:

redento ha detto...

ne sono rimasto affascinato

INDIVIDUO ha detto...

Il maestro ci ha comunicato che questa poesia è collegata a LSD,sinceramente non sappiamo ancora come ma confidiamo nei lettori se capiranno di spiegarcelo

sissi ha detto...

io sapevo che si ispirava a Dante

Anonimo ha detto...

Ma questo Pulzetti mi sembra un pazzoide comunista esaurito pro-zingari,tra un pò sicuramente scriverà una poesia sul popolo rom........manca solo questo......Pulzetti è un anti-italiano e per questo è giustissimo l'esilio.....W MOLFETTA